Senza categoria

Saggezza di Panza

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Il-cucuzzolo_Ornella_medium_size

di Ornella Martini
Di mattina presto presto, mentre scendevo dal cucuzzolo per andare a Roma, ho ascoltato l’ultimo capitolo di Don Chisciotte. Sublime. Così, per il momento, mi sono congedata da lui, dal ‘vero’ Don Chisciotte  e da quella che, come recita il suo epitaffio, “fu sua avventura viver pazzo e morir rinsavito”.
effdd3263752480f4b3d7c0c9f888d11Al momento, ho lasciato anche Sancho Panza, affranto per la perdita del suo padrone ma, in fondo in fondo, sereno e contento per l’eredità ricevuta. E ora, proprio di lui e della sua saggezza pratica ho bisogno per andare là dove voglio andare con questo post.

La casa era tutta in subbuglio, ma, ciò nonostante, la nipote mangiava, la governante beveva e Sancho Panza se la godeva, perché il fatto di ereditare cancella un po’ o attenua il rimpianto e la pena che è naturale il morto lasci.

Sancho è analfabeta e contadino, sveglio e pratico delle…

View original post 754 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...