Senza categoria

Autonomia scolastica: un processo senza nocchiero [c. a. Roberto Reggi]

Speculum Maius

Io, insegnante

Faccio l’insegnante di scuola primaria dai primi di ottobre del 1997. Ho quindi 17 anni “di ruolo” svolti come docente dell’ambito antropologico (all’epoca storia+geografia+studi sociali), come specialista di francese e come prevalente (ambito linguistico + antropologico). Quest’anno ho avuto un’aggregazione disciplinare “atipica” geografia+arte+tecnologia+tante ore a disposizione per le supplenze). Da tutto si impara.

Quando ho avuto risorse adeguate e ambienti favorevoli alla sperimentazione, ho  portato il lavoro svolto nelle classi all’attenzione nazionale. Sarà un caso ma vigeva ancora il famigerato modulo.

Oggi si parla di curricolo per competenze e io l’ho utilizzato fino all’a.s. 2003/2004 e mi sono permessa di lavorare con tempi distesi per produrre testi documentali come questi [pdf]. Nella mia scuola dell’epoca, il curricolo era già stato strutturato per competenze dal 1998.

Le scelte curricolari del Collegio rivengono da un percorso formativo avviato nel 1998 su…

View original post 560 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...